Il 12 aprile 1921, si costituì la Società Anonima Spiagge Friulane, a capitale in prevalenza udinese, che acquisì la proprietà Grand Hotel Fonzari, del Grand Hotel Lido con l’annessa Sala di lettura e dell’Hotel Grignaschi (poi Albergo Italia). Era nato il primo, e l’unico, grande gruppo alberghiero di Grado, destinato ad attraversare indenne tutto il Novecento con la mutata ragione sociale Grandi Alberghi Grado S.p.A. attuale proprietario dell’Hotel Astoria.

I tre alberghi rimasero in proprietà della stessa compagine sociale fino al 1948, quando l’Hotel Grignaschi venne alienato per liquidare un grosso azionista. Continuò la gestione unitaria delle due maggiori strutture fino al 1963, allorchè il Grand Hotel Fonzari fu venduto all’Immobiliare Isola del Sole. Il Grand Hotel Lido assolse bene la sua funzione di ottimo albergo fino allo scoppio della seconda guerra mondiale. Nel 1945 divenne sede delle truppe inglesi di occupazione, che lo lasciarono nell’ottobre del 1948; l’esercizio rimase chiuso nel 1949, perchè la proprietà decise di procedere a consistenti lavori di ampliamento, ammodernamento e innalzamento, su un progetto elaborato dal goriziano Silvano Baresi. Il 30 aprile 1950 venne ufficilamente inaugurata la rinnovata struttura alberghiera con il nome Hotel Astoria, che conservava non pochi elementi dell'originaria architettura, con particolare evidenza delle grandi finestre ad arcate e sottostanti colonnine, proprie della Sala di lettura. Nel 1953 furono costruite le ali laterali e nel 1961 l'albergo venne ulteriormente e sensibilmente ristrutturato e assunse una nuova facciata. Fu riavviato in quell'anno come Astoria Palace Hotel. Con quel nome assolse in pieno la sua funzione di primario albergo cittadino sino al 1982.

Per quasi un decennio rimase chiuso e la sua assenza dall'offerta alberghiera gradese segnò un momento di grave crisi per le possibilità ricettive dell'Isola sia sul piano qualitativo che su quello quantitativo. Finalmente, le Grandi Alberghi Grado S.p.A. ne decise la radicale ricostruzione. Su progetto degli architetti Aldo Bernardis e Dario Del Zotto venne infatti realizzato l'attuale edificio, moderno, lussuoso e accattivante anche nella facciata, che ha giustamente conservato il segno architettonico della vecchia Sala di lettura, a ricordo del ruolo importante che gli alberghi di largo S.Grisogono hanno sempre assunto nelle vicende del turismo gradese.

Contatti

Largo San Grisogono, 3 34073 Grado (Go)

+39 (0)431.83355

Grandi Alberghi Grado Spa

P.IVA: 00517820312

C.F. 00190570309

Social Network

Friends

Copyright © 2021 Grand Hotel Astoria - Largo San Grisogono, 3, Grado (GO) - Italia
Sito web creato con ericsoft