Benvenuti al Grand Hotel Astoria

Hotel 4 stelle a Grado in Friuli Venezia Giulia

L' Hotel Astoria, splendido Hotel 4 stelle di Grado in Friuli Venezia Giulia, nasce all’inizio del 1900, quando Grado era ancora meta delle vacanze al mare degli Asburgo e della nobiltà Mitteleuropea, con la denominazione di Hotel Lido.

L’albergo conobbe fasti e gloria, essendo tra l’altro, sede del locale Casinò. Ristrutturato interamente nel 1991 prosegue il suo ruolo di albergo di stile a Grado, ai vertici della qualità e dell’eleganza, che si distingue per la completezza dei servizi.

Tradizione e modernità, questa è la filosofia del Grand Hotel Astoria, Albergo a 4 stelle, situato nel centro storico di Grado, a pochi metri dal mare, proprio tra il nucleo storico con i resti di epoca romana e gli
ampi viali del centro, ideale per una vacanza al mare di tutto relax.

L’isola di Grado

L’isola di Grado, primo approdo delle navi di Cesare, dirette a rifornire le legioni di stanza ad Aquileia, col suo passato storico ricco e particolare, con i suoi forti richiami paesaggistici, marini e lagunari, viene, per il suo speciale microclima che la rende piacevolmente abitabile anche nei mesi invernali, denominata “l’isola d’oro”.
La vicinanza con Venezia, Aquileia, Palmanova, Udine, Cividale, Gorizia e Trieste, la propone come una delle mete preferite del turismo culturale. La ricchezza degli elementi oligominerali del mare, la sabbia, il sole, il clima e la sua stupenda laguna, ne hanno fatto, nel tempo, una delle mete più rinomate per le cure balneari e termali (Talassoterapia).

Terme Marine del Grand Hotel Astoria

Il Centro di Idroterapie Marine del Grand Hotel Astoria è un Centro Thalassoterapico e fisioterapico a direzione medica, dove vengono praticate cure che si avvalgono essenzialmente dei benefici terapeutici dell’acqua di mare e della fisiochinesiterapia.

Affiancato ad esso, in una struttura separata, il rinnovato reparto Wellness & Beauty, sfrutta anch’esso, ove possibile, gli apporti salutari dell’acqua di mare; di qui la trasformazione di SPA (Salus per Aquam) in SPS (Salus per Sale) per risaltare l’uso dell’acqua marina.